MANUTENZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO

Mezzi di trasporto

Credits: People illustrations by Storyset

 

Cosa si impara?

A conclusione del percorso quinquennale il diplomato in "Manutenzione dei mezzi di trasporto" specializza e integra le conoscenze e competenze rispondenti ai fabbisogni delle aziende impegnate nella manutenzione di apparati e impianti inerenti i mezzi di trasporto terrestri, aerei o navali supportando i relativi servizi tecnici. 

 

Cosa si studia?

 Disciplina 1^ anno 2^ anno 3^ anno 4^ anno 5^ anno
 Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
 Storia 1 1 2 2 2
 Geografia 1 1
 Lingua inglese 3 3 2 2 2
 Diritto ed economia 2 2
 Matematica 4 4 3 3 3
 Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
 Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
 Scienze integrate (scienze della terra e biologia) 2 (1) 2 (1)
 Scienze integrate (fisica) 2 (1) 2 (1)
 Tecnologie dell'informazione e della comunicazione (informatica) 2 (2) 2 (2)
 Laboratori tecnologici ed esercitazioni (meccanica) 3 3
 Laboratori tecnologici ed esercitazioni (elettrotecnica) 3 3 5 5 6
 Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica
2 (2) 2 (2)
 Tecnologie meccaniche e applicazioni 4 (3) 4 (3) 3 (2)
 Tecnologie elettriche-elettroniche e applicazioni 4 (3) 4 (4) 3 (2)
 Tecnologie e tecniche di installazione e di manutenzione e di diagnostica 5 (3) 5 (3) 6 (5)
 Totale ore settimanali 32 32 32 32 32

 

Discipline di indirizzo

N.B. Tra parentesi sono indicate le ore in compresenza con i docenti tecnico-pratici per favorire le attività laboratoriali. 

 

Quali possibilità dopo il diploma?

Profilo in uscita: Tecnico riparatore di veicoli a motore

Il titolo acquisito alla fine del quinto anno consente l’inserimento nel mondo del lavoro e l’accesso agli Istituti Tecnici Superiori (ITS), all’Università e alle istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica.

 

Vuoi saperne di più?